Tirocini Garanzia Giovani

21/06/2019

                 

Avviso  Tirocini formativi finanziati dalla Regione Abruzzo “Garanzia Giovani”

 

La Regione Abruzzo ha pubblicato un Avviso nell’ambito del programma “Garanzia Giovani”,  che permette l’attivazione di Tirocini extra-curriculari.

Lo stanziamento complessivo è pari ad euro 13.106.515,00.

Vediamo insieme i punti principali:

DESTINATARI: datori di lavoro privati, che abbiano una unità operativa nella sede della regione, in possesso dei requisiti previsti dalle Linee Guida Regionali approvate con DGR 112 del 22.02.2018.

I datori di lavoro che nell’ambito della precedente Garanzia Giovani hanno attivato un numero di tirocinanti superiori a 3 e non ne abbiano assunto nessuno entro 120 giorni dal termine del tirocinio, non possono attivare più di 2 tirocini a valere sul programma, compatibilmente con i limiti numerici previsti nei punti successivi.

BENEFICIARI:  Sono i giovani tra i 18 ai 29 anni, iscritti al programma, che abbiano sottoscritto il Patto di Attivazione con il competente Centro per l’Impiego ed abbiano scelto la misura del tirocinio (5A).

DURATA e LIMITI NUMERICI: Tirocini della durata di 6 mesi. I datori di lavoro possono ospitare contemporaneamente:

  • 1 tirocinante, per le aziende con un numero di lavoratori a tempo indeterminato compreso tra 0 e 5;
  • 2 tirocinanti, per le aziende con dipendenti a tempo indeterminato compresi tra 6 e 20;
  • 10% di tirocinanti per le aziende con più di 20 dipendenti a tempo indeterminato.

ORARIO DI SVOLGIMENTO: i progetti formativi devono prevedere un orario giornaliero fino ad un massimo di 8 ore e un orario mensile variabile tra un minimo di 80 ore e un massimo di 120 ore a seconda del livello di complessità del tirocinio.

INDENNITA’ : l’importo, nel rispetto della normativa regionale, è fissato a 600,00 euro mensili per un massimo di sei mensilità. Tale indennità è per il 50% a carico del programma Garanzia Giovani e per il 50% a carico del Soggetto Ospitante. Esclusivamente per i destinatari rientranti nelle categorie di cui L.381/1991, art.4, co.1 e alla L.68/99, art. 1, co. 1 , l’importo a carico del programma è pari a 500 EUR per ciascuna mensilità, fino ad un massimo di 12 mensilità, mentre l’importo a carico del Soggetto Ospitante è pari a 100,00 EUR mensili.

MODALITA’ E TERMINI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA: La richiesta di attivazione del tirocinio deve essere trasmessa dal Soggetto Promotore, in questo caso TiberioLavoro.it, a partire dal 01.07.2019 e fino al 20.07.2019 per i tirocini da attivare dal 01.09.2019.

Nei mesi successivi a quest’ultimo si potrà richiedere l’attivazione del tirocinio dal 1 del mese fino al 10 giorno del mese corrente per poi procedere con l’avvio il primo del mese successivo (es. richiesta dal 1 al 10 settembre – avvio tirocinio il 1 ottobre).  I tirocini potranno essere avviati solo il primo giorno lavorativo del mese.

OBBLIGHI SOGGETTO OSPITANTE: i Soggetti Ospitanti sono tenuti ad assicurare il tirocinante contro gli infortuni sul lavoro presso l’INAIL, nonché ad assicurarlo presso compagnie assicurative operanti nel settore ai fini della responsabilità civile verso i terzi.

I soggetti ospitanti devono garantire un rimborso mensile al tirocinante pari almeno ad € 300,00, tramite bonifico bancario o postale, bonifico domiciliato, vaglia postale o assegno circolare. Non sono ammesse altre forme di pagamento.

 

TiberioLavoro.it è soggetto autorizzato all’attuazione di Garanzia Giovani da parte della regione Abruzzo.

 

Contattaci per maggiori informazioni e per ricevere tutto il supporto necessario!