Avviso Regione Abruzzo GARANZIA LAVORO

23/11/2018

AVVISO REGIONALE GARANZIA LAVORO – INCENTIVI PER ASSUNZIONI A TEMPO INDETERMINATO E TRASFORMAZIONI DA TEMPO DETERMINATO A TEMPO INDETERMINATO

Pubblicati in data 22.11.2018 gli Avvisi regionali “Garanzia Lavoro” per l’assunzione a tempo indeterminato e per le trasformazioni da tempo determinato a tempo indeterminato.

1)   GARANZIA LAVORO “AIUTI IN DE MINIMIS”

L’incentivo previsto dal presente avviso è soggetto alla normativa europea in materia di aiuti di stato “de minimis” stabilita dal Reg. (UE) n. 1407/2013 del 18/12/2013, secondo cui l’impresa non può nell’arco di un periodo di tre esercizi finanziari (quello in corso più i due precedenti) ricevere più di € 200.000,00 di sovvenzioni pubbliche erogate a titolo di “de minimis”, incluso l’aiuto in oggetto.

RISORSE DISPONIBILI:

–          2.470.000,00: INCENTIVI IN FAVORE DI IMPRESE CON SEDE OPERATIVA NEI COMUNI DELL’AREA DI CRISI COMPLESSA VIBRATA-TRONTO PICENO (ANCARANO, CIVITELLA DEL TRONTO, SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA, VALLE CASTELLANA, ALBA ADRIATICA, COLONNELLA, CONTROGUERRA, CORROPOLI, NERETO, SANT’OMERO, TORANO NUOVO, TORTORETO, MARTINSICURO)

–          4.500.000,00: INCENTIVI IN FAVORE DI IMPRESE CON SEDE OPERATIVA IN TUTTI GLI ALTRI COMUNI DELLA REGIONE

DESTINATARI:

A)     Aver compiuto 18 anni di età

B)     Residenza nella Regione Abruzzo (non domicilio)

C)     Essere in stato di disoccupazione ex. Art 19 d.lgs 150 del 14 settembre 2015, aver rilasciato la Dichiarazione di Immediata Disponibilità Lavorativa (DID) e aver sottoscritto Patto di servizio presso il Cpi competente

D)     Se stranieri, essere in possesso di regolare permesso di soggiorno

E)      Nel caso di trasformazione da tempo determinato a tempo indeterminato, non è richiesto lo stato di disoccupazione ma solo l’esistenza del rapporto di lavoro a tempo determinato

RAPPORTI INCENTIVATI:

A)     Assunzione a tempo indeterminato (compreso l’apprendistato)

B)     Trasformazione da tempo determinato a tempo indeterminato

L’assunzione può avvenire anche part-time, purché superiore al 75% dell’orario di lavoro previsto dal CCNL.

Sede di lavoro ABRUZZO

INCENTIVO ECONOMICO:

A)     Uomini 18-49 anni: € 8.000,00 (non può eccedere il 40% del costo salariale annuo)

B)     Donne (qualsiasi età) e uomini over 50: € 10.000,00 (non può eccedere il 50% del costo salariale annuo)

C)     Contributi costo polizza fideiussoria fino ad un massimo € 400,00

AMMISSIBILITA’:

1)      L’incentivo spetta nel caso in cui l’assunzione comporti un incremento occupazionale in termini assoluti rispetto alla forza lavoro con contratto di lavoro a tempo indeterminato al 30.06.2018, fatta eccezione per dimissioni, decesso, invalidità, pensionamento, riduzione volontaria orario di lavoro, licenziamento per giusta causa (da valutare sull’intera impresa e non sulla singola unità produttiva). Ai fini del mantenimento dei livelli occupazionali al 30.06.2018, nell’ipotesi di vacanza di posti occupati a tempo indeterminato per cause diverse da dimissioni volontarie, decesso, invalidità, pensionamento, riduzione volontaria dell’orario di lavoro o licenziamento per giusta causa, il ripristino della base occupazionale deve essere garantito dal beneficiario entro 60 giorni dal verificarsi della vacanza.

2)      L’incentivo non spetta in caso di assunzione di soggetti che nell’ultimo rapporto a tempo indeterminato, cessato dal 30.06.2018, siano stati dipendenti del datore di lavoro  beneficiario dell’incentivo o con imprese collegate o controllate, in caso di assunzione di soggetti pensionati, soggetti da assumere obbligatoriamente (es. L. 68/99) o di lavoratore per i quali interverrà pensionamento entro 24 mesi, assunzione socio della medesima impresa salvo cooperativa, sussistenza di rapporti di parentela o affinità entro il terzo grado o di coniugio tra datori di lavoro (ditta individuale e soci/amministratori in caso di società) e il lavoratore da assumere

CUMULABILITA’:

a)      Cumulabile con altri incentivi nel rispetto del costo salariale annuo e delle limitazioni disposte dalle discipline specifiche relative ai singoli incentivi

MODALITA’ EROGAZIONE INCENTIVO (da scegliere al momento della presentazione dell’istanza)

a)      Con polizza fideiussoria: anticipazione 100% incentivo

b)      Senza polizza fideiussoria: primo pagamento dopo 12 mesi dalla data di assunzione. Secondo pagamento al termine dei 24 mesi.

Bisogna garantire il mantenimento dei rapporti di lavoro e dei livelli occupazionali alla data del 30.06.2018.

Nel caso di anticipo tramite polizza, se l’assunzione è garantita solo per 12 mesi si procede al recupero del 50% del contributo. Nel caso in cui l’assunzione è garantita meno di 12 mesi verrà recuperato l’intero incentivo.

Entro i primi 6 mesi, e solo per una volta, è consentita la sostituzione del lavoratore dimissionario entro 60 giorni.

2)   GARANZIA LAVORO “AIUTI IN ESENZIONE”

L’incentivo per le assunzioni di cui al presente avviso è soggetto alla normativa europea in materia di aiuti di stato “aiuti in esenzione” stabilita dal Reg. (UE) n. 651/2014 del 17.11.2014 art. 32.

RISORSE DISPONIBILI:

–          1.730.000,00: INCENTIVI IN FAVORE DELLE IMPRESE CON SEDE OPERATIVA NEI COMUNI DELL’AREA DI CRISI COMPLESSA VIBRATA-TRONTO PICENO (ANCARANO, CIVITELLA DEL TRONTO, SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA, VALLE CASTELLANA, ALBA ADRIATICA, COLONNELLA, CONTROGUERRA, CORROPOLI, NERETO, SANT’OMERO, TORANO NUOVO, TORTORETO, MARTINSICURO)

–          2.570.000,00: INCENTIVI IN FAVORE DELLE IMPRESE CON SEDE OPERATIVA IN TUTTI GLI ALTRI COMUNI DELLA REGIONE

DESTINATARI:

A)     Aver compiuto 18 anni di età

B)     Residenza nella Regione Abruzzo (non domicilio)

C)     Essere in stato di disoccupazione ex. Art 19 d.lgs 150 del 14 settembre 2015, aver rilasciato la Dichiarazione di Immediata Disponibilità Lavorativa (DID) e aver sottoscritto Patto di servizio presso il Cpi competente

D)     Se stranieri, essere in possesso di regolare permesso di soggiorno

E)      I destinatari di età compresa tra i 25 e i 49 anni anni devono avere un’anzianità di disoccupazione di almeno 6 mesi. In tutti gli altri casi, è sufficiente anche un solo giorno di disoccupazione.

RAPPORTI INCENTIVATI:

A)     Assunzione a tempo indeterminato (anche contratto di apprendistato)

L’assunzione può avvenire anche part-time, purché superiore al 75% dell’orario di lavoro previsto dal CCNL.

SEDE DI LAVORO: ABRUZZO

INCENTIVO:

A)     Uomini 18-49 anni: € 8.000,00 (non può eccedere il 40% del costo salariale annuo)

B)     Donne (qualsiasi età) e uomini over 50: € 10.000,00 (non può eccedere il 50% del costo salariale annuo)

C)     NON E’ PREVISTO IL CONTRIBUTO PER LA POLIZZA FIDEIUSSORIA

AMMISSIBILITA’:

a)      L’incentivo spetta nel caso in cui l’assunzione comporti un aumento del numero di dipendenti dell’impresa interesasta rispetto alla media dei dodici mesi precedenti. Numero dei dipendenti calcolato in Unità di Lavoro Annuo (U.L.A.). Nell’ipotesi di vacanza di posti occupati per cause diverse da dimissioni, invalidità, pensionamento, riduzione volontaria orario o licenziamento per giusta causa, il ripristino della base occupazionale deve essere garantito dal benificiario entro 60 giorni dal verificarsi della vacanza.

b)      L’incentivo non spetta qualora l’assunzione riguarda lavoratori legati al medesimo datore di lavoro da un precedente contratto a tempo indeterminato cessato nei sei mesi precedenti. in caso diassunzione di soggetti pensionati, soggetti da assumere obbligatoriamente (es. L. 68/99) o di lavoratore per i quali interverrà pensionamento entro 24 mesi, assunzione socio della medesima impresa salvo cooperativa, sussistenza di rapporti di parentela o affinità entro il terzo grado o di coniugio tra datori di lavoro (ditta individuale e soci/amministratori in caso di società) e il lavoratore da assumere

CUMULABILITA’:

a)      Cumulabile con altri incentivi nel rispetto del costo salariale annuo e delle limitazioni disposte dalle discipline specifiche relative ai singoli incentivi

MODALITA’ EROGAZIONE INCENTIVO (da scegliere al momento della presentazione dell’istanza)

a)      Con polizza fideiussoria: anticipazione 100% incentivo

b)      Senza polizza fideiussoria: primo pagamento dopo 12 mesi dalla data di assunzione. Secondo pagamento al termine dei 24 mesi.

Bisogna garantire il mantenimento dei rapporti di lavoro e dei livelli occupazionali. In caso A (anticipo tramite polizza) se assunzione è garantita solo per 12 mesi si procede al recupero del 50% del contributo. In caso garantita meno di 12 mesi si recupera intero incentivo.

Entro i primi 6 mesi, e solo per una volta, è consentita sostituzione lavoratore dimissionario entro 60 giorni.

PER ENTRAMBI GLI AVVISI E’ POSSIBILE PROCEDERE CON LE ASSUNZIONI DAL GIORNO SUCCESSIVO LA DATA DI PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA (possibile dal 10.12.2018), ANCHE PRIMA DEL FINANZIAMENTO.

NON SONO AMMESSI ALL’INCENTIVO LE ASSUNZIONI EFFETTUATI PRIMA DELL’INVIO DELL’ISTANZA.

DATA DI PRESENTAZIONE: ORE 09.00 DEL 10.12.2018

DATA DI CHIUSURA PRESENTAZIONE: ORE 20.00 DEL 01.04.2019

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE: tramite piattaforma telematica APP.REGIONE.ABRUZZO.IT/AVVISI PUBBLICI/

DOSSIER DI CANDIDATURA:

1)      ALLEGATO A – ISTANZA

2)      ALLEGATO B – ATTO DI IMPEGNO

3)      ALLEGATO C – DICHIARAZIONE DE MINIMIS in alternativa DICHIARAZIONE DI AIUTI IN ESENZIONE (a seconda dell’avviso)

4)      ALLEGATO D (EVENTUALE) – DICHIARAZIONE DE MINIMIS IMPRESE CONTROLLATEE CONTROLLANTI

5)      DOCUMENTO D’IDENTITA’ LEGALE RAPPRESENTANTE IMPRESA

6)      DOCUMENTO D’IDENTITA’ LAVORATORE

7)      DOCUMENTO D’IDENTITA’ LEGALE RAPPRESENTANTE APL

TiberioLavoro.it, in qualità di agenzia per il lavoro accreditata dalla Regione Abruzzo, è operatore autorizzato alla presentazione delle istanze e a disposizione,

unitamente allo Studio Tiberio, per fornire consulenza e chiarimenti in merito alle opportunità di incentivo.

 

Per avere maggiori informazioni è possibile rivolgersi ai seguenti indirizzi email:

 

alfredo.tiberio@studiotiberio.it

francesco.damico@tiberiolavoro.it